Questo sito web utilizza cookies tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza web e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o per negare il consenso ai cookies clicca qui.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Autorizzo

Cibo e sport, i giusti abbinamenti

Come sfruttare le potenzialità degli alimenti per avere una perfetta forma fisica?
Ecco alcuni utili consigli!

Per gli sportivi – ma anche per i sedentari in realtà –  la dieta corretta è quella che fornisce tutti i nutrienti necessari al buon equilibrio del nostro corpo, dalle proteine ai grassi, dalle vitamine ai minerali, dall’acqua alle fibre. L’alimentazione deve essere equilibrata nel corso della giornata e della settimana, evitando digiuni prolungati o abbuffate. Ci sono però alimenti che ci aiutano a farci sentire meglio, prima, dopo e durante le  performance sportive.

Carboidrati, per fare il pieno di energia

Perché la sera prima della Maratona di New York i runner si ritrovano per il tradizionale Pasta Party? Perché prima dell’attività fisica è bene scegliere alimenti che apportano un elevato valore energetico ma che impegnino al minimo l’apparato digerente, come i carboidrati.
Pane, fette biscottate, grissini, cracker, pasta, riso e, soprattutto, zuccheri semplici come il glucosio – che è utilizzato più velocemente dai muscoli – sono quindi la base ideale per l’ultimo pasto prima dell’attività fisica. Pasto che deve essere abbondante, ma digeribile, e consumato con almeno tre o quattro ore di anticipo.

Frutta fresca o secca dopo l’allenamento

La frutta è l’alimento ideale per gli sportivi perché aiuta a reintegrare i sali minerali persi con la sudorazione. Dopo la corsa, l’allenamento o la partita,  puoi scegliere kiwi e banane che sono ricchi di potassio e magnesio. Anche la frutta secca è indicata, ma è molto calorica, quindi va consumata con moderazione.

Acqua, scegli quella giusta per te

È importante curare l’idratazione prima, durante e dopo l’attività sportiva consumando soprattutto acqua. In particolare, è bene assumere fino a mezz’ora prima dell’allenamento acqua e zuccheri.
Alla fine della performance sportiva, naturalmente, bisogna poi bere in abbondanza per recuperare i sali minerali persi con la sudorazione: per gli sportivi è indicata un’acqua minerale ricca di calcio, ferro, magnesio e potassio.

Il menu dello sportivo

Cena pre-gara: risotto alla parmigiana, petto di pollo con patate, macedonia.
Giorno gara (3 ore prima): pasta al pomodoro, 4 fette di bresaola, pane, crostata.
Subito dopo gara (entro 1 ora): riso integrale, crostata, succo di frutta e acqua.
Dopo gara: minestrone di legumi, pezzo di grana, pane integrale, insalata, filetto di pesce o di tacchino, mele cotte.

 

Menu realizzato in collaborazione con il dottor Paolo Manetti, Responsabile Sanitario della Fiorentina Calcio