Questo sito web utilizza cookies tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza web e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o per negare il consenso ai cookies clicca qui.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Autorizzo

Danilo Squatrito

Danilo, 39 anni e medico di professione, è il secondo runner del Team Yakult. Si definisce un “discreto sportivo”, la gran parte dei suoi allenamenti è rappresentata da sedute di esercizi  funzionali, preparazione per le gare con percorsi ad ostacoli (OCR o Obstacles Course Race) ed infine allenamenti specifici per gare di trail in montagna.

Abbiamo rivolto anche a Danilo alcune domande:

Quando hai iniziato a correre?

Ho iniziato a correre per caso nel 2012 e nel tempo mi sono appassionato al running arrivando a partecipare anche ad eventi agonistici.

Come ti alleni in vista di una gara?

In generale approccio gli allenamenti con strumenti tecnici (GPS e cardiofrequenzimetro per il controllo delle zone cardiache).

Cerco sempre di allenarmi in modo mirato al tipo di gara e distanza che devo affrontare e la settimana prima della gara svolgo allenamenti leggeri.

Come ti nutri prima di una gara?

Mangio tantissimi carboidrati ed in particolare pasta. Frutta e verdura sono inoltre parte importante della mia alimentazione.

Qual è il consiglio che ti è stato dato per prepararti al meglio in vista di una gara e che vorresti condividere con tutti?

Dosare sempre le forze per arrivare alla fine nel modo migliore!

Per fare una buona gara bisogna avere la giusta preparazione fisica, ma anche una discreta tattica. Mai strafare.

Cosa rende il tuo giorno un buon giorno?

Il giorno in cui mi alleno bene è  sempre un buon giorno.

 

Cosa ti aspetti dalla Mezza Maratona di Amsterdam?

Vorrei migliorare ulteriormente  il mio ultimo personal best della mezza maratona di Roma-Ostia.