La Centrale del Benessere

C’è un posto dove si costruisce giorno dopo giorno il tuo benessere, dove si lavora per farti stare bene e ci si prende cura della tua salute: è il microbiota intestinale, la centrale del benessere!
Il microbiota intestinale agisce, infatti, come un vero e proprio organo. Il suo stato di equilibrio favorisce non solo le funzioni intestinali, ma anche una condizione di buona salute cardiovascolare, mentale e immunitaria, contribuendo ad un’adeguata risposta del nostro organismo sia verso gli agenti patogeni, sia verso gli allergeni.

Cos'è il microbiota?

È l’insieme dei microrganismi contenuti nell’intestino umano, capaci di sintetizzare per noi vitamine e altre sostanze che aiutano il nostro organismo a svolgere le proprie funzioni quotidiane, come ostacolare l’attacco di potenziali patogeni e allergeni o supportare la peristalsi intestinale. Il fatto sorprendente è che questa enorme quantità di batteri non lavora da sola ma è in continua comunicazione con le nostre cellule, in modo da agire proprio a seconda di quello che succede nel nostro organismo.

Scopri di più sul microbiota intestinale

Carta D'identità

Siamo tutti diversi! Anche il microbiota intestinale è differente per ciascun individuo e per questo potrebbe essere paragonato alla nostra carta d’identità o ancora meglio alle nostre impronte digitali. Non esistono perciò nel mondo due persone con un identico corredo di batteri intestinali. Addirittura il microbiota di ciascuno di noi cambia nelle diverse fasi della vita.

Superbatteri

Il microbiota intestinale è un eccezionale ecosistema complesso, costituito sia da batteri benefici sia da batteri nocivi, che è importante mantenere in costante equilibrio.
I batteri benefici svolgono una serie di azioni positive:
– Modulano il sistema immunitario;
– Inibiscono la crescita di batteri nocivi;
– Contribuiscono al processo digestivo;
– Aiutano il transito intestinale;
– Producono utilissime vitamine (come la vitamina K, la vitamina B12 ecc) e alcuni aminoacidi.

La flora in equilibrio

Una flora intestinale bilanciata contribuisce ad ostacolare la crescita dei batteri dannosi e favorisce una corretta funzionalità intestinale. Sono diversi i fattori però che possono alterare questo equilibrio:
– l’avanzare dell’età;
– lo stress;
– un’alimentazione scorretta;
– l’assunzione di farmaci (per esempio gli antibiotici).
Per questo è importante mantenere uno stile di vita sano, attivo, positivo, ed essere sempre attenti alla propria alimentazione.

I fermenti Probiotici

Per favorire l’equilibrio della flora batterica intestinale può essere d’aiuto l’utilizzo di fermenti probiotici, capaci di superare la barriera gastrica e giungere vivi nell’intestino.
Secondo la definizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità si tratta di “organismi vivi che, se somministrati in quantità adeguata, apportano un beneficio alla salute dell’ospite”.
Tra questi, sono particolarmente noti i Lactobacilli il cui habitat naturale ideale è proprio il latte e i prodotti da esso derivati.