Questo sito web utilizza cookies tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza web e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o per negare il consenso ai cookies clicca qui.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Autorizzo

L’estate a merenda

L’estate è voglia di fresco, di colori, di divertimento: perché non usare questi ingredienti anche per la merenda dei nostri figli?

Una merenda sana e piena di gusto è possibile, e con i sapori dell’estate diventa anche più semplice.

Vediamo come, partendo intanto dalle basi:

Quanto dev’essere sostanziosa una merenda?

Lo snack di metà mattina e la merenda del pomeriggio dovrebbero fornire ciascuno il 5-10% delle calorie della giornata, per un totale, insieme, del 15% circa.

Se hai un figlio di 4 anni, di corporatura e altezza nella norma e mediamente attivo, una merenda adeguata potrà avere quindi indicativamente 70 – 140 Kcal, che salgono a 80-160 per un bambino di 7 anni e a 110 – 220 verso i 10.

Cosa deve contenere?

Benché l’assunzione di grassi, proteine e carboidrati vada calibrata sull’intera giornata, è consigliabile in generale fare in modo che la merenda sia un pasto equilibrato, senza eccesso di grassi e con un apporto proteico adeguato. Dolce o salata non importa, purché non si esageri con gli zuccheri in un caso, con il sale nell’altro.

E ora mettiamoci l’estate!

Ecco qui di seguito qualche idea da sperimentare in queste settimane estive:

Pesche ripiene alle mandorle e cacao

Tagliate in due una pesca noce e togliete parte della polpa da entrambe le metà ottenute. Nel tritatutto sminuzzate la polpa asportata e 10 mandorle sgusciate, amalgamando poi il tutto con un cucchiaino di cacao amaro. Sistemate il ripieno nelle due mezze pesche e spolveratele infine con poco zucchero. Infornate a 200°C per mezz’ora, lasciandole poi raffreddare alla temperatura desiderata.

Energia: 150 kcal

Il punto di forza:
Merenda golosa e ricca di fibre, con in più le proteine vegetali di mandorle e cacao.

A chi lo consigliamo:
A Giulio, 7 anni, che oggi ha fatto la sua prima vera camminata in montagna con papà.

Pane, formaggio spalmabile e pomodorini

Mettete un cucchiaio di formaggio spalmabile in una ciotola. Aggiungete un pizzico di sale, pomodorini ciliegina precedentemente tagliati a dadini e lasciati sgocciolare e, se gradita, dell’erba cipollina spezzettata finemente. Mantecate bene il tutto aiutandovi, se necessario, con l’aggiunta di una goccia di latte, quindi spalmate il composto su una fetta di pane casereccio leggermente abbrustolito.

Energia: 160 kcal

Il punto di forza
Calcio, proteine animali e vegetali, e tutto il sapore dei pomodori d’estate

A chi lo consigliamo:
A Marco, che a settembre dovrà iniziare la scuola media, ma per ora tiene lontana la preoccupazione scatenandosi all’acquapark con tutta la famiglia.

Smoothie con Yakult e lamponi

Nel bicchiere di un frullatore versate una bottiglietta di Yakult Original e mezzo bicchiere di latte fresco intero. Aggiungete una vaschetta di lamponi e frullate il tutto a intermittenza per un minuto circa.

Energia: 125 kcal

Il punto di forza:
Il gusto fresco dei lamponi.

A chi lo consigliamo:
Ad Anna, 5 anni, che a merenda ha sempre fretta perché deve tornare subito a giocare con le amiche.

Guarda il video e scopri altre ricette per preparare i tuoi smoothies con Yakult!