Questo sito web utilizza cookies tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza web e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o per negare il consenso ai cookies clicca qui.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Autorizzo

Tips – Corretta alimentazione

TIP 1- Kiwi: antiossidante a km zero

Oggi l’Italia è il primo produttore al mondo di kiwi: frutto originario della Cina, poi coltivato in Nuova Zelanda (il suo nome, infatti, deriva dall’uccello tipico di questo paese), alla fine del Novecento si diffuse anche in Europa e soprattutto in Italia.

Il kiwi è un frutto ricco di vitamina C, potassio, vitamina E, rame, ferro e fibre. Uno tra gli antiossidanti di prima categoria per contrastare i radicali liberi e migliorare la salute… è ora “di casa”!

TIP 2 - Smoothie: Il fratello light del frullato

Non sono la stessa cosa? No, il frullato è una centrifuga di frutta con zucchero (a piacere) e latte (con o senza ghiaccio), mentre gli smoothies si preparano con frutta o verdura (frullata) con aggiunta di yogurt o acqua.

Meno calorici rispetto ai classici frullati, sono più salutari e digeribili. Ecco una ricetta per uno smoothie perfetto per cominciare la giornata:

– 1 yogurt magro;

– 1 banana;

– ½ bicchiere di spremuta d’arancia;

– 6 fragole (anche congelate).

Metti tutto nel frullatore per 20 secondi, mescola e frulla ancora il tutto per altri 15 secondi.

Tip 3 - Non ti piace la verdura? Prova coi centrifugati!

Stanco di vedere l’insalatina a tavola? Prova con i centrifugati!Sono un concentrato di proprietà benefiche e perfette per quando hai sete.

Qualche idea dissetante? Ecco gli ingredienti: 1 gambo di sedano, 1 mela verde, 1 foglia grande di cavolo nero, 1 cetriolo, una manciata di spinaci e menta, il succo di 2 lime, 2 cucchiaini di zucchero, 600 ml di acqua fredda. Metti tutti gli ingredienti (tagliati) nel frullatore e una volta centrifugati servi con cubetti di ghiaccio.

Tip 4 - Cavolo… quanto fa bene!

Il cavolfiore è un toccasana per la salute: rafforza le difese immunitarie, è antibatterico, depurativo e antinfiammatorio. I suoi principi nutritivi sono numerosi. Il cavolfiore contiene infatti:   ferro, calcio, potassio, vitamia A e C e minerali, quali ad esempio lo zolfo (causa dell’odore intenso, facilmente neutralizzabile con una spruzzatina di limone).

Una buona notizia per chi è a dieta: il cavolo ha un basso contenuto calorico e aumenta il grado di sazietà! Per non alterare le sue proprietà nutritive, meglio mangiarlo crudo o cotto al vapore

Tip 5 - Frutta secca: tutto quello che non sai

La frutta secca, assunta in piccole quantità, è un vero toccasana per il nostro organismo e la nostra psiche.

L’elevata quantità di antiossidanti e acidi grassi “buoni”, quelli della serie  omega 3 e omega 6,  permettono al nostro organismo di  contrastare l’invecchiamento del corpo.

Inoltre, la presenza dei fitosteroli favorisce la riduzione del colesterolo, la fibra migliora il transito intestinale (scopri di più nel Mentor Alimentazione). Infine, non molti sanno che la frutta secca (in particolare mandorle, noci e arachidi) contiene un aminoacido che viene usato nel cervello per  la produzione di serotonina, che regola il nostro umore e il sonno.