Questo sito web utilizza cookies tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza web e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o per negare il consenso ai cookies clicca qui.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Autorizzo

Yoga: Vero o Falso

Lo yoga: una disciplina che più di molte altre tendiamo a collegare a un preciso immaginario, con il risultato di attribuirle caratteristiche che non sempre le appartengono.

Vediamo insieme alcune tra le più diffuse: è proprio vero che…

1. Lo yoga è un’attività troppo dolce

Falso, come pure è falso il suo contrario, ovvero che sia troppo difficile. Sotto la guida di un insegnante preparato, la pratica dello yoga può essere modulata secondo il livello e le aspettative di ognuno.

In ogni caso, tuttavia, si tratta di una disciplina che richiede uno sforzo fisico non marginale, diretto in particolar modo all’allungamento muscolare da una parte e al sorreggere il peso del corpo nelle “asana capovolte” dall’altra. Provare anche una sola lezione – magari di Ashtanga Yoga o di Power Yoga – per credere.

2. Lo yoga è per persone flessibili

Falso. Per iniziare a praticare yoga non è necessario essere già dotati di una buona flessibilità: l’insegnante proporrà infatti delle posizioni eseguibili a livelli diversi di elasticità, in modo che ognuno possa attuarle fin dove i propri limiti lo consentono.

Vero è tuttavia che, con una pratica continua nel tempo, uno dei più evidenti miglioramenti a livello fisico riguarda proprio la flessibilità delle articolazioni e la capacità di allungamento dei muscoli.

3. Lo yoga è per persone magre

Falso. La sfida a questo stereotipo si è recentemente diffusa sui social media partendo proprio dall’India, dai profili facebook e instagram di yogaforallmumbai in cui la “curvy yogi” Dolly Singh si fa testimone della causa con video e immagini che non lasciano spazio a dubbi.

4. Lo yoga non serve per sviluppare i muscoli

Vero e Falso. Se siete in cerca di un’attività che abbia come primo obiettivo l’aumento della massa muscolare, senz’altro ci sono scelte che vi sapranno dare i risultati desiderati in maniera più diretta di quanto possa fare lo yoga.

Se invece per voi sono importanti il rafforzamento dei muscoli del “core”, ovvero la zona addominale superficiale e profonda, e il tono muscolare generale, allora lo yoga potrà darvi risultati interessanti e durevoli nel tempo.

Da non sottovalutare, inoltre, l’impegno richiesto ai muscoli dorsali, delle braccia e delle spalle, visibilmente rinforzate da una pratica continua di questa disciplina.

5. Lo yoga è uno sport

Falso, ma ancora per poco. È stato infatti recentemente annunciato l’imminente inserimento dello yoga tra le discipline sportive riconosciute dal CONI.

6. Lo yoga fa dimagrire

Falso. Lo yoga non ha nei suoi obiettivi primari il dimagrimento: altre discipline garantiscono infatti senza dubbio un dispendio calorico superiore. Bisogna tuttavia ricordare che per dimagrire bisogna spendere più energia di quanta se ne assuma con l’alimentazione, e che pertanto qualsiasi attività fisica, se comparata alla sedentarietà, può contribuire allo scopo – soprattutto se abbinata a un corretto regime alimentare.